Cosa fa una donna matura quando si innamora di uno piu giovane?

donna matura innamora giovane
Qualcuno ha detto che i primi dieci anni di matrimonio sono i più difficili, ma probabilmente hanno dimenticato di dire che i seguenti sono addirittura impossibili se si verifica in
relazione una terza persona. Io sono in questa situazione e mi sento come una preda in trappola. Non riesco a venirne fuori, ma neanche rimanere in questa situazione.
Sono sposato da 15 anni, e l’ho fatto per amore. Mio marito era sposato, ed è più grande di me di quasi 20 anni. Ora ho l’età di 35 anni e sto sentendo la differenza di età tra di noi più acutamente che mai. Ho iniziato a sentirla quando lui ha compiuto  50 anni  e mi sono resa conto che siamo evoluti in una maniera diversa e come i nostri gusti molto diversi dopo solo una decina di anni di convivenza.
Ma mi tuffai nel lavoro in casa, mi sono  dedicata al bambino e mi non mi sono tanto preoccupata troppo con questo. Forse non ho voluto vedere le cose in precedenza nella loro vera luce, considerando che è troppo tardi per prendere un altro sentiero. Abbiamo un figlio, una società insieme, ci uniscono molte più cose che si vedono a prima vista, e credo che fosse perché mi sono rifiutata di chiedermi se sono felice. Non pensate che sono un’opportunista, piuttosto, non sono i soldi o la situazione materiale che mi tiene con le mani legate. Però tutto quello che abbiamo ora, lo abbiamo costruito insieme e lo trovo troppo difficile e quasi un peccato distruggere un lavoro di 15 anni. Senza di noi questa azienda non esisterebbe.
Inoltre non ho nulla da rimproverare a mio marito, ma questo ritardo che aumenta con l’età. Le cose sono terribilmente complicate negli ultimi mesi, da quando un ragazzo è venuto intorno a me più giovane di me (con 5 anni), e mi ha fatto la corte. Non importa che io sia sposata e ho una famiglia, è importante che io sia una donna matura e probabilmente si sente attratto in quel modo che succede a tutti gli uomini di una certa età.
In un primo momento non volevo entrare in questo gioco, ma devo ammettere che mi ha conquistata. Il ragazzo più giovane sa come spingere i tasti giusti, per farmi sentire come una donna e mi fa vibrare, le cose che mio marito non ha mai fatto prima. Ora sono in una giostra di emozioni, in cui tutto quello che faccio in  casa e per la famiglia è quasi automatico, mentre la mia mente è completamente superata da questa relazione impossibile, che ho ostinatamente rifiutato per mesi. Mi rifiuto il diritto di  essere una donna con lui e lasciarmi in preda alle emozioni e sensazioni.
Perché mi rendo conto che con questa decadenza, rischio di distruggere tutto quello che abbiamo costruito nel nostro matrimonio, e mi rendo conto che tutto ciò che ancora mi fa vibrare con questo giovane, l’ho provato una volta con mio marito, ma tutto passa, si consuma nel tempo. Quindi il desiderio di sesso o dichiarazioni romantiche, carezze non è un altro rapporto molto più profondo che avevi giurato di mantenere, sono forti ragioni sufficienti fino  alla  morte .
Dall’altra parte mi rendo conto ora come la mia vita sarebbe stata più tardi. Mi rendo conto che questo potrebbe essere solo l’ inizio del declino, ora che mio marito non sarà più giovane, ma ho ancora un paio di anni di ” gioventù” nella mia vita la quale bisogna che sia vissuta e ho paura che non potrò mai avere e sentire quello che sento ora con un giovane ragazzo. Forse è la mia ultima possibilità di una vita soddisfacente ? In breve, non voglio lasciare mio marito e  non voglio tradirlo, sperando che io mi  rinfreschi e che questa febbre di mezza età passi. Ma nello stesso tempo sento che la  mia vita sia un incubo agrodolce, caldo-freddo, che è un ottovolante dal quale voglio e non voglio scendere.
Io non so come gestire questa situazione, ho bisogno di qualche consiglio. Cosa deve fare una donna nella mia situazione? So che un buon consiglio è quello di vedermene del mio matrimonio, ma come posso strapparmi i pensieri dall’altro?
Questo articolo è stato inviato a noi da un utente di sesso femminile iscritto sul sito di Amochat.it, lo abbiamo trovato un articolo interessante e con il consenso della persona che
lo ha  pubblicato sul nostro blog.
Nota del redattore. Questa storia è vera. Gli argomenti sono scelti in base ai messaggi inviati al redattore o alle questioni sollevate dai lettori del sito Amochat blog. I nomi dei personaggi sono stati cambiati per motivi di tutela della privacy dei soggetti coinvolti.
Per favore, se avete sperimentato una tale esperienza di vita e credete  che potete condividere questo con i nostri lettori, scrivete a webmaster@amochat.it.